Neutrofili segmentati

Analisi del Sangue

Informazioni sui risultati delle analisi del sangue

I neutrofili sono cellule fagocitarie che forniscono la prima linea di difesa contro gli organismi e gli agenti patogeni esterni e svolgono un ruolo importante nell´attivazione del sistema immunitario contro gli agenti patogeni. I neutrofili il conteggio più alto tra le cellule bianche del sangue, e si dividono in due tipi, neutrofili segmentati (segs o poligoni) e neutrofili bande (bande). I neutrofili segmentati circolano in una forma matura e possiedono un nucleo diviso o segmentato,mentre i neutrofili bande sono immaturi, e hanno un nucleo a forma di banda.

Imágen de Neutrofili segmentati

I neutrofili si producono nel midollo osseo e si liberano nel sangue dopo aver completato la loro maturazione. I neutrofili circolano nel sangue meno di un giorno (tra 10 e 15 ore) e dopo migrano fuori dai vasi sanguigni ai tessuti, gli alveoli e il lume intestinale. Mentre circolano per il sangue, i neutrofili si distribuiscono tra i grandi vasi sanguigni (qui si formano i neutrofili circolanti o CNP, che sono i neutrofili che si studiano in un´analisi del sangue abituale) e i vasi piccoli (qui si formano i neutrofili marginati o NMP). Il numero totale corporale di neutrofili o TNP comprende il CNP, l´NMP e i neutrofili che si trovano dopo la mitosi del midollo.

I fattori umorali prodotti in zone infiammate stimolano l´ aumento della produzione di neutrofili nel midollo osseo e l´aumento nella liberazione di neutrofili dallo stesso midollo. I fattori chemiotattici prodotti nelle zone infiammate migrano direttamente ai vasi sanguigni dei tessuti di quelle zone.

Normalmente, i neutrofili che sono liberati dal midollo dipendono in gran parte dalla loro età, vale a dire, le cellule più mature si liberano prima delle cellule meno mature. I corticosteroidi tendono a causare il movimento dei neutrofili dall´ NMP al CNP e la liberazione di alcune cellule del raggruppamento del midollo osseo, aumentando così il conteggio di neutrofili in un campione di sangue. L´endotossina tende a causare la ritenzione di neutrofili nella milza, il fegato e i polmoni, cosa che riduce il conteggio di neutrofili in un campione di sangue; l´endotossina stimola anche la liberazione di neutrofili dal midollo osseo e aumenta la granulocitopoiesi, cosa che risulta in un aumento di rimbalzo nel conteggio di neutrofili con la presenza di neutrofili immaturi (neutrofili a banda e metamielocitosi).

Più informazioni relazionate a Neutrofili segmentati

Articoli relazionati con Neutrofili segmentati